Università di Aix-Marseille

Università di Aix-Marseille

Università di Aix-Marseille Dettagli

Iscriversi alla Università di Aix-Marseille

Panoramica


Una università per le ambizioni internazionali radicate nel proprio territorio

Aix-Marseille University è oggi una delle università più giovani in Francia, è anche il più grande per il numero dei suoi studenti, il suo staff e il suo bilancio. Che sono tutti di Aix-Marseille Università un istituto di istruzione superiore e di eccellenza della ricerca.

Una università multidisciplinare e interdisciplinare

Aix-Marseille University offre formazione in tutte le discipline: arti, umanistiche, lingue e scienze umane; Legge e Scienze Politiche; Economia e Management ; Salute; Scienze e tecnologia. sito di ricerca intensiva, in collaborazione con le principali organizzazioni, AMU è uno dei siti francesi di eccellenza riconosciuti da una giuria internazionale come parte dei futuri investimenti. AMU anche tra i siti etichettati “Campus Funzionamento”, con 500 milioni di euro di capitale mobilitati per rinnovare e ammodernare i suoi siti universitari. La Fondazione AMU aiuta a sviluppare la ricerca, la formazione e l'occupabilità degli studenti, mentre la creazione di un legame privilegiato con il mondo socio-economico. Formazione, ricerca, guida, occupabilità, interdisciplinarietà e valorizzazione delle conoscenze sono i pilastri di questo stabilimento, più grande università in Francia e nel mondo francofono.

scuole / Collegi / dipartimenti / corsi / facoltà


  • Legge e Scienze Politiche
    • Facoltà di Giurisprudenza e Scienze Politiche
    • Istituto di Management Pubblico e governance territoriale
  • Economia e Management
    • Facoltà di Economia e Management
    • Giornalismo e Comunicazione Scuola di Marsiglia
    • Aix-Marseille Graduate School of Management
    • Istituto Regionale del Lavoro
  • Arts, Letteratura, Lingue e Scienze Umane
    • Facoltà delle Arti, Letteratura, Lingue e Scienze Umane
    • Centro di formazione per musicisti
    • La casa mediterranea di Scienze Umane (Casa mediterranea di Scienze Umane)
  • Salute
    • Facoltà di Medicina
    • Facoltà di Odontoiatria
    • Facoltà di Farmacia
    • Ostetriche’ University School Marsiglia Méditerranée
  • Scienze e tecnologia
    • Facoltà di Scienze
    • Facoltà di Sport
    • Osservatorio di Scienze Universe - Pitea Istituto
    • Polytech Marsiglia

Storia


L'istituzione ha sviluppato fuori dal originale dell'Università di Provenza, fondato su 9 dicembre 1409 come un Studium Generale da Luigi II d'Angiò, Conte di Provenza, e riconosciuto dalla Bolla papale emessa dal pisano antipapa Alessandro V. però, vi è evidenza che l'insegnamento in Aix esisteva in qualche forma dall'inizio del 12 ° secolo, dal momento che ci sono stati un dottore in teologia a 1100, un medico di diritto 1200 e un professore di diritto in 1320 sui libri. La decisione di istituire l'università era, in parte, una risposta alla già fiorente Università di Parigi. Di conseguenza, al fine di essere sicuri della validità della nuova istituzione, Louis II costretto i suoi studenti provenzali di studiare in Aix solo. così, il brevetto lettere per l'università sono stati concessi, e il governo dell'università è stato creato. L'arcivescovo di Aix-en-Provence Thomas de Puppio è stato nominato come il primo cancelliere dell'università per il resto della sua vita. Dopo la sua morte, avvenuta nel 1420, un nuovo cancelliere è stato eletto dal rettore, maestri, e licenziati - un accordo non comune non ripetere in qualsiasi altra università francese. Il rettore doveva essere un "studente ordinario", che aveva giurisdizione civile e penale senza restrizioni in tutti i casi in cui una parte era un medico o studioso dell'università. Quelli dispiaciuto con le decisioni del rettore potrebbe ricorrere ad un medico medico. Undici consulenti fornito assistenza al rettore, essere eletto ogni anno dai loro predecessori. Questi individui hanno rappresentato tutte le facoltà, ma sono stati eletti tra gli studenti. La costituzione è stata di uno studente universitario, e gli istruttori non hanno una grande autorità, tranne in gradi concessione. Va segnalato che un medico residente o studente che ha sposato è stato tenuto a pagare Charivari per l'università, importo variabile con il grado o lo stato dell'uomo, e di essere aumentato se la sposa era una vedova. Il rifiuto di sottoporre a questa estorsione statutable è stato punito con l'assemblaggio di studenti la citazione di rettore con padelle, fagotti, e le corna alla casa del sposi. recusancy Continua è stata seguita dalla accumulo di sporcizia davanti alla loro porta su ogni Festa. Queste ingiunzioni erano giustificate in quanto il denaro estorto è stata dedicata al servizio divino.

Nel 1486 Provenza passò alla corona di Francia. continua esistenza dell'università è stata approvata da Luigi XII di Francia, e Aix-en-Provence ha continuato ad essere un importante centro di provincia. Era, per esempio, la sede del Parlamento di Aix-en-Provence da 1501 a 1789, senza dubbio aiutato dalla presenza della scuola legge.

Nel 1603 Enrico IV di Francia ha istituito il Royal College di Borbone a Aix-en-Provence per lo studio della belle lettere e la filosofia, che integra le facoltà tradizionali dell'università, ma non formalmente una parte di essa. Questo Università solo anno divenne una sede importante di apprendimento, sotto il controllo dei Gesuiti. Nel corso dei secoli 16 e 17, il collegio spesso servito come preparazione, ma non affiliati, scuola per l'università. Solo l'università aveva il diritto di rilasciare titoli nella teologia, legge, e la medicina; ma i candidati per gradi dovevano primo a superare un esame di filosofia, che è stato fornito solo dal collegio. Università sostanzialmente accettato i candidati che avevano studiato nelle università formalmente affiliate con loro, che in realtà richiesto sia college e università per essere situato nella stessa città. Nel 1762 i gesuiti furono costretti a lasciare la Francia, e in 1763 il Royal College di Borbone è stato ufficialmente affiliato con l'università come una facoltà delle arti.

L'aggiunta del Royal College di Borbone sostanzialmente ampliato la portata dei corsi previsto presso l'Università di Provenza. l'istruzione formale in francese è stato inizialmente fornito al college, con testi e un percorso strutturato di studio. Successivamente la fisica è diventata una parte del programma di studi al college come una parte del corso di filosofia nel 18 ° secolo. Apparecchiatura per effettuare esperimenti è stato ottenuto e il primo corso di fisica sperimentale è stato fornito ad Aix-en-Provence in 1741. La meccanica classica, tuttavia, fu semplicemente insegnato dopo 1755, quando il fisico Paulian ha offerto la sua prima classe e Isaac Newton Philosophiae Naturalis Principia Mathematica e commenti sono stati ottenuti per la biblioteca.

La rivoluzione francese, con la sua attenzione sull'individuo e la fine di privilegiare ereditato, ha visto la soppressione delle università. Per i rivoluzionari, università incarna bastioni del corporativismo e interessi costituiti. inoltre, terreni di proprietà delle università e utilizzati per il loro sostegno, ha rappresentato una fonte di ricchezza per essere sfruttato da parte del governo rivoluzionario, proprio come proprietà posseduta dalla Chiesa era stata confiscata. Nel 1792, l'Università di Provenza, insieme a ventuno altre università, è stato dissolved.Specialized ecoles, con rigorosi esami di ammissione e aperta a chiunque abbia talento, sono stati poi creati al fine di offrire una formazione professionale in settori specializzati. ciò nonostante, il governo ha ritenuto necessario per consentire le facoltà di legge e medicina di continuare a Aix-en-Provence e Marsiglia nei primi anni del 19 ° secolo.

Nel corso del 19 ° secolo, facoltà aggiuntivi sono stati creati a Aix-en-Provence e Marsiglia per soddisfare le mutevoli esigenze della società francese. Per esempio, Hippolyte Fortoul, laterMinister della Pubblica istruzione e culto pubblico della Francia, è stato il primo rettore e professore di una nuova facoltà di letteratura francese con sede a Aix-en-Provence nel 1840. Nel 1896, Consiglio del Dipartimento di Bouches-du-Rhône fondato una sedia nella facoltà di lettere a Aix-en-Provence in lingua e letteratura dell'Europa mediterranea; il loro scopo era quello di assistere lo sfruttamento commerciale della regione da parte delle imprese francesi. Una nuova Facoltà di Scienze è stato creato a Marsiglia per supportare la crescente industrializzazione della regione. A circa lo stesso tempo, un programma di formazione speciale è stato creato nella facoltà di medicina, al fine di formare medici in medicina coloniale per l'espansione dell'impero coloniale francese.

Lo sviluppo più significativo per l'università nel 19 ° secolo, tuttavia, è stata la ricreazione delle università francesi 1896. Di fronte a una concorrenza acuta da prestigiose università tedesche a seguito della guerra franco-prussiana, i legislatori francesi erano ansiosi di avere le proprie università. Nel 1896 una legge è stata approvata creando diciassette università regionali autonome finanziate principalmente dallo Stato. Le varie facoltà a Aix-en-Provence e Marsiglia sono stati raggruppati nella nuova Università di Aix-Marsiglia.

Attraverso due guerre mondiali e una depressione, l'Università di Aix-Marseille ha continuato a svilupparsi. Un numero crescente di donne e studenti stranieri entrati a far parte del corpo studentesco, e la stragrande maggioranza degli studenti è laureato in scienza, medicina, e la legge. facoltà individuali erano quasi autonomo dalla amministrazione universitaria e il Ministero della Pubblica Istruzione spesso intervenivano direttamente tra le facoltà.

A seguito di scontri tra gli studenti universitari in maggio 1968, una riforma della formazione francese si è verificato. La legge di orientamento (Legge Orientamento di Istruzione Superiore) di 1968 diviso le vecchie facoltà in piccoli reparti soggetti, diminuito il potere del Ministero della Pubblica Istruzione, e le università più piccole create, con le amministrazioni rinforzati. Successivamente, l'Università di Aix-Marseille è stato diviso in due istituti. Ogni università ha diverse aree di concentrazione di studio e le facoltà sono stati divisi come segue:

  • Università di Aix-Marseille I: legge, Scienze Politiche, storia, psicologia, sociologia, etnologia, filosofia, matematica, fisica, chimica,Scienze naturali, le lingue, letteratura e civiltà italiana
  • Università di Aix-Marseille II: scienza economica, geografia, tecnologia, medicina, farmacia, chirurgia dentale, farmaco topico, educazione fisica e la scienza oceano

Nel 1973, docenti conservatori guidati da Charles Debbasch, chiese ed ottenne la creazione del Università di Aix-Marseille III, gruppo giuridico, Scienze Politiche, Economia applicata, Scienze della Terra, studi ecologia e tecnologici.

Quasi 40 anni dopo, nel mese di giugno 2007, le tre università di Aix-Marsiglia hanno espresso la loro intenzione di fondersi in modo da formare una università. La fusione è stata gradualmente preparato, rispettando un programma che ha consentito di lunghe discussioni in ogni fase, dopo di che è stata approvata dal voto del Consiglio di Amministrazione di ogni università. così, Università di Aix-Marseille è stato istituito con decreto No. 2011-1010 di 24 agosto 2011 e aperto ufficialmente i battenti il 1 gennaio 2012.


Vuoi discutere Università di Aix-Marseille ? Qualsiasi domanda, commenti o recensioni


Università di Aix-Marseille sulla mappa


Video





Condividi questo informazioni utili con i tuoi amici

recensioni Università di Aix-Marseille

Iscriviti per discutere di Università di Aix-Marseille.
NOTARE CHE: EducationBro Magazine vi dà la capacità di leggere informazioni su università a 96 le lingue, ma vi chiediamo di rispettare gli altri membri e lasciare commenti in inglese.